Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più  leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

REGGIO CALABRIA, sequestrati 4 autolavaggi non in regola

Reggio Calabria e Provincia
Typography

Controlli Guardia finanza nel reggino, cinque denunciati

REGGIO CALABRIA, sequestrati 4 autolavaggi non in regola
REGGIO CALABRIA, sequestrati 4 autolavaggi non in regola

REGGIO CALABRIA, 14 FEB - I titolari di cinque impianti di autolavaggio sono stati denunciati per avere operato senza le prescritte autorizzazioni in materia ambientale dai finanzieri del Comando provinciale di Reggio Calabria che hanno anche sequestrato quattro impianti. Nel corso dei controlli, i finanzieri hanno accertato che gli impianti, situati a Villa San Giovanni, Campo Calabro e Bagnara Calabra, operavano in assenza di autorizzazione o con autorizzazione scaduta, con i conseguenti rischi derivanti dall'illecito sversamento dei reflui del lavaggio direttamente nelle fognature pubbliche.