Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più  leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Gnocchi di lattuga

Cucina
Typography

Ingredienti

 

  1. latte intero q.b.
  2. lattuga
  3. sale q.b.
  4. salvia q.b.
  5. uova 2
  6. aglio 1 spicchio
  7. burro q.b.
  8. farina q.b.
  9. grana q.b.
  10. pane raffermo 250 grammi

COMESI PREPARA Spezzettate il pane, mettetelo in una terrina e copritelo di latte bollente. Lasciatelo ammorbidire per almeno un paio d'ore, mescolando ogni tanto. Sfogliate la lattuga, tenendo da parte i cuori (che potrete mangiare in insalata); fate lessare in acqua bollente salata le foglie verdi per un quarto d'ora. Quindi scolatele, strizzatele bene, tritatele e fatele insaporire per qualche minuto con 20 g di burro e l'aglio sbucciato.

Mettetele in una terrina, unitevi il pane ben strizzato, le uova, un po' di sale, 2 manciate di grana e farina quanta ne basterà per ottenere un impasto consistente (la dose della farina dipende dalla grossezza delle uova, comunque ne serviranno circa 100 g). Con rimpasto formate dei cilindretti che taglierete a tocchetti. Cuoceteli in acqua bollente salata, scolandoli a mano a mano che verranno a galla. Conditeli con burro fuso, profumato con qualche foglia di salvia (lavata) e con abbondante grana grattugiato.













VISITA IL SITO NUTRILAB