Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più  leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

In Calabria, il seminario internazionale dedicato agli antichi metodi di addestramento dei Samurai del Giappone feudale e dei famosi guerrieri Ninja

Enti Promozione Sportiva
Typography

La bellezza delle terre cosentine, accogliera' importanti ospiti del panorama delle Arti Marziali internazionali: Si terra' infatti in Calabria, il seminario internazionale dedicato agli antichi metodi di addestramento dei Samurai del Giappone feudale e dei famosi guerrieri Ninja.

 

FEININ
                   FEININ

 

Il seminario avra' la durata di 3 giorni, e tocchera' diverse tematiche, con lo scopo di evidenziare quanto la pratica delle Arti Marziali tradizionali, possa essere propedeutica ai piu' attuali metodi di allenamento per i moderni sport da combattimento.

Ci saranno spazi dedicati alla "Scienza della Nurizione" a cura della "Accademia di Alimentazione e Integrazione nello Sport", cosi' come nozioni di primo soccorso in caso di traumi derivanti da attivita' sportive da combattimento, con interventi coordinati dal Dott. Umberto Salatino, che da anni e' impegnato in percorsi formativi inclusi nel panorama delle attivita' sportive sia agonistiche che dilettantisiche.

Questo avvenimento si inserisce nel contesto dei tre previsti per il 2016, che rispettivamente toccheranno Sud, Centro e Nord italia, ad opera di un gruppo di lavoro storico, che sin dal 1999, promuove la libera ricerca e la conoscenza dell'Arte del Ninjutsu in maniera completamente gratuita, e che nel recente 2015 tramite un editto di mutuo riconoscimento dei rispettivi Ordini, Gradi e progammi didattici, ha sublimato la propra appartenenza nei ranghi di una delle dinastie piu' antiche di guerriei feudali Giapponesi. Il Maestro Gianni Pecora aprira' i lavori sotto l'autorizzazione del Gran Maestro del Bujinkan Honbu Dojo Massaki Hatsumi, accogliendo lo Shihan Filip Bartos, aprendo quindi al pubblico le porte del Dojo denominato dallo stesso Soke "KORYUKAY", ovvero "Drago di Luce" (da qui l'emblema FEININ sotto il quale si riuninranno i Maestri), durante la cerimonia del Kagami Biraki tenutasi in Giappone.

Come per tutte le attivita' organizzate dal Maestro Gianni Pecora, definito in una recente pubblicazione "il Maestro piu' odiato" per via della sua incessante opera di contrasto ad ongni forma di lucro che possa derivare dalla divulgazione della cultura in generale, e delle Arti Marziali in particolare, l'intero ricavato sara' devoluto in beneficenza.

Anche a testimonianza dell'impegno profuso in attivita' a carattere filantropico e di ricerca e diffusione della conoscenza, circa la storia e la pratica delle Virtu delgi Ordini Cavallereschi tanto orientali quanto occidentali, il Maestro Gianni Pecora ha ottenuto riconoscimeti ufficiali dagli Ordini della Croce Rossa, del Priorato dei Cavalieri di Malta e dei Cavalieri Templari, venendo insignito dei "Gradi Cavallereschi" tramite il rilascio di "brevetto e sigillo" su pergamena ufficiale rilasciata in Marzo 2014 (E.V.) con nomina a firma dell'Eminentissimo Gran Commendatore e dell'Eminente Gran Segretario della Gran Commenda dei Cavalieri Templari d'Italia.

E' ora possibile dare l'adesione all'evento tramite l'apposito... FORM

Per informazioni e contatti: www.ninjutsu.it

 

Evento organizzato grazie alla collaborazione della "Accademia di Alimentazione e Integrazione nello Sport" e di tutti gli sponsor...

 

 

 

 

VISITA IL SITO NUTRILAB