Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più  leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Accenno di primavera fino a venerdì, poi pioggia e neve

Sarà un assaggio primaverile fino a venerdì quello che l’Italia vivrà nei prossimi giorni. La redazione web del sito www.iLMeteo.it annuncia l’arrivo di un accenno di primavera con tanto sole su tutte le regioni almeno fino a venerdì.

Detenuto suicida offeso su Fb guardie carcerarie, commenti rimossi ma è bufera

E' bufera sul sindacato di polizia penitenziaria Alsippe, dopo la pubblicazione su Facebook di commenti violenti alla notizia della morte di un detenuto suicida nel carcere milanese di Opera.

CATANZARO. Sabato 21 nella Sala Concerti di Palazzo de Nobili il sindacato Liberi Scrittori italiani della Calabria ha organizzato un incontro per ricordare Sergio Paolo Poresta

Gli amici e i lettori ricorderanno, sabato prossimo 21 febbraio, alle ore 17, nella Sala Concerti di palazzo de Nobili,la vita e le opere di Sergio Paolo Foresta, venuto a mancare lo scorso 14 gennaio.

UNICEF Catanzaro, FIGC Calabria e USR Calabria siglano un patto per l'infanzia

Mentre nel mondo si compiono 25 anni dalla Convenzione sui Diritti dell'Infanzia, la condizione dell'infanzia nel mondo richiede coraggio e nuove idee per indirizzare i problemi secolari che ancora influenzano i bambini più svantaggiati.

Cosenza. La Circolare veloce Cosenza-Rende-Unical diventa anche 'notturna'. L’Amaco introduce il nuovo servizio

L’Amaco Spa, di concerto con il Comune di Cosenza, dal prossimo giovedì 19 febbraio attiverà il trasporto notturno sulla linea della Circolare veloce rossa Cosenza-Rende-Unical.

AMANTEA. Incendiata l’auto di una vigilessa. La solidarietà del sindaco Monica Sabatino

«Esprimo la mia solidarietà all’agente di Polizia Municipale Anna Montemagno vittima di un atto intimidatorio che non deve offuscare la laboriosità, l’onesta e il senso di accoglienza degli abitanti di Amantea e di Campora San Giovanni».