Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più  leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Forza Nuova contro Giovanni Manoccio, delegato accoglienza Calabria
Calabria Regione
Typography

Durante concerto Povia "Via Manoccio". Saluto romano militanti

Durante concerto Povia "Via Manoccio". Saluto romano militanti

Forza Nuova contro Giovanni Manoccio, delegato accoglienza Calabria
Forza Nuova contro Giovanni Manoccio, delegato accoglienza Calabria

CATANZARO, 12 AGO - Uno striscione firmato Forza Nuova contro Giovanni Manoccio, delegato della Regione Calabria all'Accoglienza dei migranti, è apparso durante un concerto del cantautore Povia a San Lorenzo del Vallo (Cosenza). La scritta "Via Manoccio dalla Calabria" su un balcone era accompagnata dal saluto romano di un gruppo di militanti. A denunciare l'episodio è stato lo stesso Manoccio, ex sindaco di Acquaformosa, che, nei giorni scorsi, aveva polemizzato con il musicista autore del brano "Immigrazia" definendo "razzista" la canzone. "Lo striscione - afferma Manoccio - rappresenta un pericoloso campanello d'allarme per una situazione che sta degenerando, una vera e propria spirale di odio iniziata nei mesi scorsi. Dopo essermi confrontato col mio legale ho deciso di denunciare gli autori di questo gesto perché oltre all'apologia al fascismo ci sono delle velate minacce che, sicuramente, non fanno paura, ed anzi non fanno che aumentare il mio impegno per una regione più civile e solidale".











VISITA IL SITO NUTRILAB

p2