Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più  leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 450 visitatori e nessun utente online

Teatro: successo per rivista con Favino

I fasti della rivista, genere mai dimenticato e sempre popolare, rivivono con "Servo per due", adattamento del classico di Carlo Goldoni del commediografo inglese Richard Bean, rappresentato con successo al Teatro Politeama di Catanzaro.

Catanzaro: cadavere carbonizzato

Il cadavere carbonizzato di un uomo è stato trovato dai carabinieri in un terreno agricolo nelle campagne di Vallefiorita, nel catanzarese.

Sicurezza, a Lamezia tavolo confronto

A Lamezia Terme sarà costituito un tavolo tecnico permanente di confronto tra Amministrazione comunale, istituzioni ed organizzazioni di categoria per monitorare la situazione della sicurezza.

Lamezia Terme: falsi braccianti imposti da 'ndrangheta

Quatto avvisi di garanzia sono stati notificati dalla Guardia di finanza di Lamezia Terme ad esponenti delle cosche della 'ndrangheta per i reati di truffa ed estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di imprenditori agricoli.

Catanzaro: madre e figlia uccise, conferma ergastoli

La Corte d'assise d'appello di Catanzaro ha confermato la condanna all'ergastolo per Domenico Scarola, 31 anni, e Salvatore Francesco Scorza, 35, per il duplice omicidio di Roselina Indrieri, 45 anni, e della figlia Barbara De Marco (22) avvenuto a San Lorenzo del Vallo il 16 febbraio 2011.

Catanzaro: giovane scomparso, scattate ricerche

Un ragazzo di 22 anni risulta scomparso da ieri sera a Girifalco. Il giovane, originario di Soveria Simeri, è affetto da schizofrenia ed era ospite nel complesso monumentale di Girifalco.

Lamezia Terme: bruciavano illecitamente rifiuti, arresti

Quattro persone di etnia rom sono state arrestate dai carabinieri a Lamezia Terme nell'ambito di un'indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Lamezia Terme, sulla combustione illecita di rifiuti.