Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più  leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

SOVERATO (CATANZARO), commemorate vittime alluvione
Catanzaro e Provincia
Typography

E' dedicata a Vinicio Calio. Il ricordo a 17 anni dalla tragedia

E' dedicata a Vinicio Calio. Il ricordo a 17 anni dalla tragedia

SOVERATO (CATANZARO), commemorate vittime alluvione
SOVERATO (CATANZARO), commemorate vittime alluvione

SOVERATO (CATANZARO), 10 SET - Sono state commemorate le 13 vittime della tragedia del camping Le Giare di Soverato avvenuta il 10 settembre del 2000. Nell'occasione è stata inaugurata una stele, in memoria di Vinicio Caliò, l'unica vittima di cui non è mai stato trovato il corpo. Alla cerimonia, per ricordare l'esondazione del torrente Beltrame che provocò la morte di tante persone, tra le quali alcuni disabili che partecipavano ad un campo estivo dell'Unitalsi di Catanzaro, assieme ai congiunti delle vittime come Luca Caliò fratello di Vinicio, c'erano, tra gli altri, il sindaco di Soverato Ernesto Alecci, il consigliere regionale Arturo Bova, il consigliere comunale di Catanzaro, Giuseppe Pisano rappresentanti dell'Unitalsi amministratori, cittadini e forze dell'ordine. Per il sindaco di Catanzaro si è trattato di "una tragedia che ha ferito per sempre la nostra città". Il presidente della Provincia Enzo Bruno ha detto che ricordare "è un dovere civico e nello stesso tempo un monito".











VISITA IL SITO NUTRILAB

p2