Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più  leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Proclamati online i vincitori di TuttixTutti, il concorso nazionale rivolto alle parrocchie che premia i progetti di utilita'

Cosenza e Provincia
Typography

La parrocchia SS.Trinità di Scalea ha vinto il 2° premio da € 12.000

Proclamati online i vincitori di TuttixTutti, il concorso nazionale rivolto alle parrocchie che premia i progetti di utilita' sociale
Proclamati online i vincitori di TuttixTutti, il concorso nazionale rivolto alle parrocchie che premia i progetti di utilita' sociale

Sono stati proclamati online sul sito www.tuttixtutti.it i 10 vincitori di TuttixTutti, il concorso che premia i progetti di utilità sociale delle parrocchie.

Si è conclusa con un bilancio estremamente positivo un’edizione che ha registrato una straordinaria partecipazione delle parrocchie. La giuria ha valutato le 453 candidature pervenute sulla base dei criteri come l’utilità sociale dell’idea, la possibilità di risolvere - grazie al progetto - problematiche presenti nel tessuto sociale, la capacità di dare risposta a bisogni individuali e/o collettivi della comunità di riferimento.

Anche sulla base di quest’ultimo elemento la parrocchia SS.Trinità di Scalea si è aggiudicata il 2° premio del concorso con il progetto Seminare speranza, raccogliere futuro che intende dare vita ad un orto sociale per offrire sbocchi professionali e formativi a persone in difficoltà lavorative. Un’iniziativa, promossa dal parroco don Antonio Niger, che prenderà il via dai giovani della comunità e si allargherà ai nonni e ad alcuni adulti esperti di agricoltura locale. Nel breve periodo partiranno piccoli corsi di formazione, sulla cultura agricola, mentre nel medio periodo si prevede l’utilizzo del fondo di terra disponibile per avviare una coltura che sia espressione del territorio, raccogliendo frutti sia per il proprio sostentamento che per creare mercato. 

L’intento, infatti, è quello di giungere all’apertura di un laboratorio di conserve con un marchio proprio da immettere non solo sul mercato italiano ma, utilizzando le risorse degli emigrati locali, promuovendo le produzioni anche in America e in Europa.

“Siamo rimasti colpiti dalla fantasia e dallo spirito d’iniziativa delle parrocchie che hanno aderito al bando nazionale presentando progetti di utilità sociale validi e molto interessanti a sostegno delle più diverse situazioni di disagio e fatica emergenti dal territorio in cui si trovano. - afferma Matteo Calabresi responsabile del Servizio Promozione Sostegno Economico della Chiesa cattolica - Anche quest’anno potremo aiutare le parrocchie vincitrici a realizzare i progetti proposti, come nel caso di quello presentato dalla Parrocchia San Lazzaro di Lecce, vincitrice del 1° premio dell’edizione 2017, che intende creare uno spazio socio-lavorativo per italiani e stranieri in grave emarginazione. Oppure quello realizzato dalla Parrocchia SS. Trinità di Scalea che si è aggiudicata il 2° premio  e prevede un orto sociale con il coinvolgimento di nonni, adulti e giovani; od anche il 3° classificato ideato dalla parrocchia San Simpliciano di Milano, rivolto a persone senza fissa dimora che, grazie al sostegno della comunità parrocchiale, potranno sentirsi finalmente a casa”.

Per premiare l’impegno e lo sforzo organizzativo delle parrocchie partecipanti, il Concorso a partire da quest’anno, ha previsto un contributo per tutte le parrocchie iscritte che hanno organizzato incontri formativi sul sostegno economico alla Chiesa per far conoscere con trasparenza come si sostiene la Chiesa in Italia e come utilizza i fondi che i contribuenti le destinano o le donano.

TuttixTutti si è svolto dal 1 marzo al 31 maggio 2017.

Tutti gli approfondimenti sono disponibili su www.tuttixtutti.it e sulle pagine Facebook e Twitter.

Facebook: https://www.facebook.com/CeiTuttixTutti/

Twitter: https://twitter.com/CeiTuttixTutti









VISITA IL SITO NUTRILAB