Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più  leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

CROTONE, confiscati 21 mln di beni a imprenditore
Crotone e Provincia
Typography

Operazione Gdf, sigilli a immobili e partecipazioni societarie

Operazione Gdf, sigilli a immobili e partecipazioni societarie

CROTONE, confiscati 21 mln di beni a imprenditore
CROTONE, confiscati 21 mln di beni a imprenditore

CROTONE, 15 MAR - Beni mobili, immobili, disponibilità finanziarie e partecipazioni societarie per un valore di circa 21 milioni di euro sono stati confiscati dai finanzieri della Compagnia di Crotone a Francesco all'imprenditore Anselmo Cavarretta, ritenuto collegato alla cosca Arena di Isola Capo Rizzuto, al quale è stata applicata anche la misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno. I provvedimenti, emessi dal Tribunale di Crotone - Ufficio misure di prevenzione, sono giunti a conclusione di indagini patrimoniali coordinate dal capo della Dda di Catanzaro Nicola Gratteri, dall'aggiunto Vincenzo Luberto e dal pm Domenico Guarascio. Cavarretta, secpondo l'accusa, si sarebbe inserito nell'economia legale, favorito da soggetti intranei alla 'ndrangheta. Tra i beni confiscati diversi esercizi commerciali organizzati in compagini societarie a responsabilità limitata, operanti nel settore turistico, alberghiero, di ristorazione e bar, oltre a numerose quote societarie in varie province.

VISITA IL SITO NUTRILAB

p2