Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più  leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

CROTONE, atti osceni davanti minorenni, arrestato

Crotone e Provincia
Typography

Militari intervenuti dopo telefonata mamma ragazzina al 112

CROTONE, atti osceni davanti minorenni, arrestato
CROTONE, atti osceni davanti minorenni, arrestato

 

CROTONE, 8-APR. I carabinieri hanno arrestato un uomo di 49 anni, Antonio Mancuso, con l'accusa di corruzione di minorenne. I militari sono intervenuti dopo che la mamma di una delle ragazzine davanti alle quali Mancuso stava compiendo atti osceni ha telefonato al 112. L'episodio é accaduto nel quartiere popolare "Cooperative Pertusola". L'uomo, all'arrivo dei carabinieri, ha tentato di scappare, ma é stato subito raggiunto ed immobilizzato dai militari. Per Mancuso sono stati disposti gli arresti domiciliari, regime detentivo confermato dal Giudice a conclusione dell'udienza di convalida.