Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più  leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

PALMI (REGGIO CALABRIA), sequestrati 140 kg pescato non tracciato

Reggio Calabria e Provincia
Typography

Elevata sanzione di 1.500 euro a responsabile trasporto

PALMI (REGGIO CALABRIA), sequestrati 140 kg pescato non tracciato
PALMI (REGGIO CALABRIA), sequestrati 140 kg pescato non tracciato

PALMI (REGGIO CALABRIA), 12 OTT - Oltre 140 chilogrammi di pescato, mancante della documentazione relativa alla tracciabilità, sono stati sequestrati a Palmi da personale della Capitaneria di Porto di Gioia Tauro e della delegazione di spiaggia di Palmi. Nell'ambito dell'attività di controllo, infatti, è stata accertata e sanzionata, con una multa di 1.500 euro elevata al responsabile, la violazione della normativa vigente in materia di etichettatura e tracciabilità del pescato. Il prodotto ittico, alici e seppie, a seguito di ispezione effettuata dai veterinari dell'Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria, è stato dichiarato non idoneo al consumo umano per l'impossibilità di verificarne la provenienza e, di conseguenza, destinato alla distruzione.

VISITA IL SITO NUTRILAB