Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più  leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

MONGIANA (VIBO VALENTIA), taglio abusivo alberi, quattro denunce
Vibo Valentia e Provincia
Typography

Violate normative settore. Realizzata una pista non autorizzata

Violate normative settore. Realizzata una pista non autorizzata

MONGIANA (VIBO VALENTIA), taglio abusivo alberi, quattro denunce
MONGIANA (VIBO VALENTIA), taglio abusivo alberi, quattro denunce

MONGIANA (VIBO VALENTIA), 10 MAR - Quattro persone sono state denunciate per violazioni alla normativa idrogeologica e paesaggistico-ambientale dai Carabinieri forestale di Serra San Bruno in due distinte attività nei territori di Simbario e Gerocarne. In entrambi i casi le zone interessate erano gravate da vincoli. A Simbario, i militari, in località Trainaro, hanno verificato l'abbattimento abusivo di 76 piante di castagno non comprese tra quelle autorizzate. Le denunce sono scattate per il titolare di una ditta boschiva e per due dipendenti. A Gerocarne, in località Pititto-Cammereri, è stata accertata la realizzazione, da parte di un residente che è stato denunciato, di una pista di circa 250 metri, priva di autorizzazione, in una zona a forte pendenza. La pista sarebbe dovuta servire per il taglio di materiale legnoso in un bosco della zona.

VISITA IL SITO NUTRILAB