Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più  leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Usa: tempesta di neve, 31 mln in allerta

Mondo
Typography

Coinvolti otto stati. Ny imbiancata. Migliaia di voli cancellati

Usa: tempesta di neve, 31 mln in allerta
Usa: tempesta di neve, 31 mln in allerta

NEW YORK, 14 MAR - La costa est degli Stati Uniti e' nella morsa della bufera di neve piu' intensa della stagione: otto stati e 31 milioni di americani, secondo la Cnn, sono sotto l'allerta per la tempesta. I voli cancellati in settimana, secondo il sito FlightAware.com, sono già 7.700 di cui 5.400 solo oggi, le scuole sono state chiuse a New York, Boston, Philadelphia, cosi' come molti uffici pubblici e nella Grande Mela, compreso il Palazzo di Vetro dell'Onu. Blackout stanno interessando diversi stati con circa 100,000 utenze senza luce, dalla Virginia alla Pennsylvania. A Washington le agenzie federali apriranno con tre ore di ritardo e i dipendenti hanno la possibilità di lavorare da casa o mettersi in ferie. Anche qui scuole chiuse. New York si e' svegliata con le strade già ricoperte da un spesso manto bianco, che potrebbe arrivare a 60 cm. Sono stati sospesi i collegamenti della linea Metro North da Grand Central, e come di consueto sono stati presi d'assalto i supermercati per fare scorta di acqua e viveri. (ANSA)