Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più  leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Gennaio: passate le feste e' il caso di riprendere in mano la situazione!

Nutrizione
Typography

Pandoro, panettone, torroni, passando per le tavolate lunghe intere settimane, fino al disordine e agli eccessi, per poi concludere, non ancora contenti, con la calza della befana!

Il 7 Gennaio si è però presentato alle porte, portando con sé la solita ansia e il solito rimorso, che in realtà non sono altro che una presa di coscienza per ciò che abbiamo fatto senza sosta per ben due settimane: mangiato! E tutti a lamentarsi e a giustificarsi.. ma ormai è passato, non bisogna piangere sul versato, o sul “mangiato” in questo caso, ma è arrivata l’ora di prendere in mano la situazione, cercando di ripristinare le buone abitudini e ritornare in forma dopo gli eccessi del Natale. La parola d’ordine è depurarsi, scacciare via tutti gli eccessi e ritornare in uno stato psico-fisico ottimale. Ma come è possibile tutto questo?

 

Gennaio: passate le feste e' il caso di riprendere in mano la situazione!
Gennaio: passate le feste e' il caso di riprendere in mano la situazione!

 

Volendo stilare una classifica di regole, al primo posto ne coesistono ben 2, di fondamentale importanza in un’alimentazione corretta, ma che in questo periodo diventano vitali per una dieta detox: stiamo parlando di idratazione e movimento. Bere tanto, arrivare ai 2 litri giornalieri di acqua , anche sotto forma di bevande quali tisane o tè verde, è il corretto approccio per purificare il corpo dalle tossine e dagli eccessi, perché in questo modo si aumenta l’escrezione dei liquidi di scarto. A questa si affianca, l’attività fisica: muoversi, camminare a passo rapido per almeno mezz’ora tutti i giorni, aiuta a mobilizzare e bruciare i grassi messi su durante le vacanze natalizie.

Questo è ciò che sta alla base di una vera depurazione del nostro corpo; ora il passo successivo riguarda l’alimentazione vera e propria. Innanzitutto, appena svegli è una buona abitudine bere un bel bicchierone di acqua tiepida con limone per poi passare alla colazione, sempre, ovvero non saltandola mai, per nessuna ragione, e farla abbondante, costituita da carboidrati e proteine, frutta fresca e liquidi: é questo che attiva il metabolismo. Il pranzo deve essere poi, il secondo pasto per abbondanza, ossia minore rispetto alla colazione, ma vario, con verdura e poi carboidrati e proteine equilibrati tra loro.

La cena è invece il pasto meno importante, quello da fare giusto per farlo, perché tanto ci arriviamo senza fame, in cui, per ora, togliamo definitivamente i carboidrati, ma manteniamo solo verdure e proteine. Infine, altra regola è eccedere un’altra volta, ma stavolta con frutta e verdura, sempre, ogni giorno, di tanti colori e di ogni forma, variando sempre. In questo modo il nostro corpo, capisce che tutto è ritornato alla normalità, e in caso ci fosse stato qualche kg in più, in poco tempo, con queste regole seguite costantemente, si possono perdere facilmente. Con questi consigli è possibile riprendere in mano la propria forma ritornando ad una situazione di benessere, che ci torna a far sorridere davanti allo specchio.  

 

NUTRIZIONE "il Centro Tirreno.it"

Direttore Scientifico dott. Francesco Garritano, biologo nutrizionista

info tel. 347-2481194 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

il Nutrizionista risponde

 

VISITA IL SITO NUTRILAB