Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più  leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

LO ZUCCHERO FA BENE O FA MALE?

Nutrizione
Typography

Una signora mi chiede: Che ne pensi... ricominciamo a mangiare zucchero?

 

LO ZUCCHERO FA BENE O FA MALE?
LO ZUCCHERO FA BENE O FA MALE?

 

 

Essendo un argomento molto Importante, Io da esperto in Nutrizione, rispondo: Lo zucchero fa male "non perchè ci possono essere residui di coadiuvanti industriali" ma perchè crea iperglicemia, iper-insulinemia, proteine ed emoglobina glicata, sovrappeso, steatosi epatica, iper-colesterolemia, trigliceridi alti.

Tutti questi fattori stimolano l'infiammazione sistemica dell'organismo....e l'infiammazione sistemica costante può favorire nel tempo malattie cronico-degenerative come il diabete-2, malattie auto-immuni, osteoporosi, tumori, obesità, steatosi epatica.

LO ZUCCHERO è MOLTO PRO-INFIAMMATORIO e provoca una carenza di vitamine del gruppo B necessarie per sostenere il metabolismo del glucosio; ciò poi può impennare i livelli di omocisteina rendendo il soggetto + predisposto a cardio-patie per carenza di sintesi endoteliale di ossido-nitrico "un vasodilatatore salva-vita" in caso di occlusione o spasmo accidentale di un vaso sanguigno.

Il Troppo zucchero nella dieta fa male al fegato; lo zucchero è costituito da saccarosio, un oligosaccaride che scisso dagli enzimi intestinali, libera glucosio e fruttosio; Il Fruttosio in eccesso entrando nel sangue fa lavorare molto il fegato per convertirlo in glucosio e da quì in Glicogeno; Una volta colme le riserce di glicogeno, il restante fruttosio convertito in glucosio verrà trasformato in acido palmitico elevando i livelli di trigliceridi saturi e colesterolo nel sangue...qumentano cioè le VLDL e le LDL "colesterolo cattivo". Inoltre Il fegato diventa grasso e si affatica rischiando nel tempo di generare resistenza insulinica epatica.

EVITIAMO LO ZUCCHERO.....SOPRATUTTO QUELLO CONTENUTO NELLE BEVANDE LIQUIDE: SCIROPPI, COCA-COLA, ARANCIATA, CINGER, LEMONSODA, ETC....

Dottore Liborio Quinto - Tecnologo alimentare - Esperto in Nutrizione Umana

VISITA IL SITO NUTRILAB