Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più  leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

La motivazione e' il vero motore per cambiare il nostro stile di vita!

Nutrizione
Typography

E’ molto oramai che faccio il nutrizionista e sono anni che attraverso le visite in studio o attraverso i miei articoli parlo di alimenti, delle loro proprietà, di come combinarli, di come sia importante la qualità e la quantità, di come alcuni cibi bisognerebbe ridurli, altri eliminarli, altri ruotarli, altri consumarli perennemente.

La motivazione e' il vero motore per cambiare il nostro stile di vita!
La motivazione e' il vero motore per cambiare il nostro stile di vita!

Cibo sempre cibo, ricette, articoli, integrazioni e tutto quello che mi è possibile dire per fare alimentare bene i miei pazienti.

L’obiettivo è semplice: raggiungere un buono stato di salute e forma fisica naturalmente. Il più delle volte, cerco di non utilizzare il termine dieta, oramai parola in disuso e dai forti ricordi negativi nelle persone. Dieta è innegabile, è un termine che per anni ha avuto il solo significato di restrizione e limitazione e anche se ora molti capiscono, almeno chi segue i consigli Gift, che dieta significa ben altro, ciò non toglie che evito comunque di pronunciare tale parola ed incoraggio i miei pazienti a dimenticarla. In genere il primo passo necessario per intraprendere un percorso alimentare è proprio quello di dimenticarci che si è a dieta, ma soprattutto concentrarsi su stessi, sul proprio benessere, sugli obiettivi da raggiungere, sul fatto che si sta effettuando un cambiamento nella propria vita e soprattutto ricordarsi che tutto questo necessita di una motivazione costante.

Ormai è statisticamente provato che, se non si trova quella giusta goccia che fa traboccare il vaso il percorso termina amaramente.

Nonostante si dimostri che seguendo determinate regole semplici si possono ottenere dei magnifici risultati fisici, se la testa non condivide il benessere del proprio corpo, finirà sempre per distruggere quanto fatto.

Stranamente nonostante risultiamo bravi nel fare determinate cose, quando affrontiamo i percorsi alimentari non riusciamo a resistere e abbandoniamo la partita ancor prima di aver scoperto se siamo capaci o meno. Basta un attimo di stanchezza, un difficle momento lavorativo, un problema fisico o una qualsiasi preoccupazione per abbandonare, non pensando minimamente che molte di queste cose si superano meglio se la pancia è nutrita adeguatamente.

Purtroppo quel qualcosa che ci rende motivati non è una medicina di facile reperibilità, sta a noi trovarla e assimilarla, io posso solo ricordare i consigli che do ai miei pazienti.

  1. Pensare in primis all’obiettivo finale, che è la buona salute, che non è poco.
  2. Pensare poi ai piccoli obiettivi intermedi, mare, estate, un vestito che vorremmo mettere, delle gare, qualunque cosa possa implicare buona salute e forma fisica discreta.
  3. Pensare inoltre agli obiettivi giornalieri, che sono fatte di scelte costanti su cosa mangiare, quanta attività fisica riuscire a fare e, pazienza, se un giorno avrò sbagliato, c’è sempre domani per ricominciare e cercare di non sbagliare più.

Appassionarsi al proprio cambiamento sarebbe l’ideale, soprattutto perchè questa passione non rovina la nostra convivialità, non rende difficile il nostro vivere quotidiano, anzi l’arricchisce e stimola le nostre giornate.

Per ultimo consiglio inoltre dico spesso di trovare una persona a noi più vicina disposta ad incoraggiarci, che sia il compagno, che sia un amico, qualcuno che non ci permetta di sentirci soli e depressi, con cui confrontarsi e farci sentire adeguati nel nostro nuovo percorso.

 

Francesco-Garritano

Dott. Francesco Garritano (biologo nutrizionista)

Direttore Scientifico rubrica NUTRIZIONE

info tel. 347-2481194 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

https://www.facebook.com/francesco.garritano.71

 

VISITA IL SITO NUTRILAB