Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1

Abbiamo 302 visitatori e nessun utente online

Australian Open, Fognini e Schiavone subito ko. Pennetta sconfitta nel derby dalla Giorgi. Lorenzi batte Dolgopolov

Australia indigesta per Fabio Fognini. Il numero uno azzurro, al primo turno del primo Slam della stagione, in corso sui campi in cemento di Melbourne Park, esce sconfitto in quattro set dal colombiano Alejandro Gonzalez, numero 107 del ranking, con il punteggio di 4-6, 6-2, 6-3, 6-4 in due ore e 25 minuti.

Tennis: Australian Open 2015. Avanti Seppi e Errani. Ok Nadal e Murray

Avanti Seppi e Errani, subito fuori Knapp - Andreas Seppi e Sara Errani hanno superato il primo turno degli Australian Open, battendo rispettivamente l'uzbeko Denis Istomin e la statunitense Grace Min, mente non ce l'ha fatta, come prevedibile, Karin Knapp, contro la numero 3 del mondo, la romena Simona Halep. Il 30enne altoatesino, numero 46 del tennis mondiale, si è imposto su Istomin, numero 50, per 5-7 6-3 2-6 6-1 6-4, in due ore e 51'.

"E' dura ma mi rialzerò". Dopo la decisione del Tribunale Nazionale Antidoping, che ha decretato una squalifica di 16 mesi per il coinvolgimento nel caso Schwazer, Carolina Kostner non si arrende. La stella del pattinaggio mondiale in una nota si definisce totalmente estranea al doping ed è "convinta che questo anche i giudici lo hanno capito".

Un anno fa una caduta banale quanto tragica cambiò per sempre la sua vita. Rimasta appesa a un filo per mesi. Per vedere la luce fuori dal tunnel Michael Schumacher di strada ancora ne deve fare molta, lui che ha divorato chilometri sui circuiti di tutto il mondo, diventando uno dei miti della formula uno: dall'incidente sulle nevi di Meribel il 29 dicembre 2013 Schumi però non ha mai smesso di lottare, e la sua battaglia per la vita ha portato i suoi frutti. Ancora non parla, ha problemi di memoria, ma "riconosce i suoi cari".

Annunci AdSense
sidebar
Annunci AdSense
sidebar
Annunci AdSense
sidebar

Libri

Dieta GIFT - Attilio e Luca Speciani

Libri

Il canto di Yvion
Storie di pecore e maghi
Nel ventre della luce
Il solco nella pietra
Annunci AdSense
sidebar
Ti potrebbero interessare anche:
home-2
Annunci CT Partner
home-2
Annunci CT Partner
home-2