Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più  leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

CALCIO. Serie D

Calcio
Typography

Serie D, 2016-2017, anteprima ventinovesima giornata di campionato

 

CALCIO. Serie D, pallone
CALCIO. Serie D, anteprima

La giornata odierna mette in programma la mamma di tutte le sfide infatti al D'Alcontres di Barcellona va di scena la supersfida (decisiva) tra i giallorossi dell'Igea Virtus e i conterranei della Leonzio che secondo noi uscendo imbattuta può giá iniziare a smontare la gabbietta dello Champagne anche se sará molto difficile che i Barcellonesi, anche vincendo, possano recuperare altri sei punti a quattro giornate dalla fine, ma come diceva il grande Trapattoni mai dire gatta se non ce l'hai nel sacco, certo che comunque vada a finire si assisterá ad un incontro vibrante ed emozionante.

Altra compagine che spera ancora nel miracolo è la Cavese che ospita un rinfrancato e redivivo Castrovillari che ha raggiunto un eccellente forma in vista del rusch finale. Altro interessante incontro al Lo Presti di Palmi dove i neroverdi (i quali hanno presentato ricorso per la partita di domenica scorsa per motivi di scarsa sicurezza in campo e negli spogliatoi) affrontano una dimessa e delusa Turris partita con grandi ambizioni e che man mano si è impantanata in una zona anonima della classifica.

Partita di cartello pure per il Rende che al Lorenzon riceve la Sancataldese, squadra imprevedibile e pungente, certo che i biancorossi devono cercare in tutti i modi una vittoria che garantirebbe un buon piazzamento in vista dei play off (su questo scriveró un articolo a parte) ma la Sancataldese ricordiamoci che ancora non è del tutto tranquilla. Il Roccella non può e non deve perdere l'occasione di fare bottino pieno tra le mura amiche per potersi presentare ai play aut in posizione privilegiata in classifica, certo che la Frattese è un cliente scomodo ma la volontá e le motivazioni dei Reggini siamo certi che prevarranno sulla tranquillitá dei Campani.

Interessante match pure ad Aversa dove i padroni di casa cercano disperatamente punti per poter tentare un impresa disperata per raggiungere una salvezza diretta, ma il Gela lo sappiamo è una squadra imprevedibile.

Altra partita che riguarda la parte bassa della classifica è quella tra la Sarnese che assetata di punti affronta un tranquillissimo Gragnano ed anche in questo caso saranno le motivazioni a prevalere.

Concludono la giornata Gladiator Pomigliano e la vittoria a tavolino per il Sersale.

Vi aspetto per i risultati, classifica e commento a caldo.

VISITA IL SITO NUTRILAB