Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1

Abbiamo 483 visitatori e nessun utente online

Annunci CT Partner
article-top
Annunci AdSense
article-top

Kermes Spezzano A - Beta Volley Cosenza 0 -3 (16/25; 20/25;20/25)

Volley
Typography

Tre punti importanti per consolidare la classifica Rispetto alla partita d’andata a Cosenza in cui il dominio della Beta Volley Cosenza era stato schiacciante, la Kermes è migliorata soprattutto in difesa e in ricezione.

Beta Volley Cosenza
Beta Volley Cosenza

Non è bastato però per impensierire una quadrata Beta Volley Cosenza che ha portato a casa un rotondo 0 a 3 senza soffrire alcunchè. Con un gioco regolare e senza spingere più di tanto sull’acceleratore le nostre ragazze escono vittoriose in tre set della durata media di ca. 20 minuti ciascuno. In un palazzetto molto bello e funzionale senza però impianto di riscaldamento e quindi con un freddo “polare”, Marco Crispino ha ruotato tutti gli elementi a sua disposizione. Migliore in campo certamente Giusy Saieva, libero della nostra compagine, che nonostante condizioni fisiche non ancora perfette, ha sfoderato una prestazione in difesa di primissimo livello. Tra le fila spezzanesi si è distinta in difesa il libero Alessia De Marco. Buona anche la prova della nostra ex palleggiatrice Ilaria Totera. Prima del fermo del campionato nel periodo natalizio restano da disputare altri due incontri: sabato prossimo in casa contro la Stella Azzurra Catanzaro e poi in trasferta a Castrovillari mercoledì 20 dicembre per un turno infrasettimanale. Si ferma il campionato ma non si ferma la squadra, che sarà impegnata in alcuni tornei e amichevoli natalizie.

Altre notizie

Buona e sfortunata prova della formazione di Prima Divisione a Trebisacce, che sotto di due set a zero riesce a recuperare lo svantaggio e portarsi sul due a due, per poi cedere al tie break per 15 a 12. La compagine guidata da Lorenzo Salerno ha giocato solo a tratti, commettendo troppi errori in battuta che hanno segnato l’esito finale. Si sta lavorando per elevare il tasso tecnico delle giovani atlete di questo gruppo. Dando intensità e continuità alla fasi positive dell’incontro e aggiustando il tiro in battuta potremo ancora dire la nostra.

Continua la galoppata nei settori giovanili dell’under 14 di mister Dario Rovito che in due partite consecutive a San Sosti doppia il risultato di 0 – 3, e conduce il girone a punteggio pieno. Sono ragazze che evidenziano una crescita fisico tecnica giorno dopo giorno e che costituiranno certamente l’asse portante della Beta Volley Cosenza in futuro.








Annunci AdSense
article-botton
Annunci AdSense
article-botton
Ti potrebbero interessare anche:
home-2
Annunci CT Partner
home-2
Annunci CT Partner
home-2