Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più  leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

GRANDE SUCCESSO DELLA VOLLEY COSENZA A CASTROVILLARI

Volley
Typography

Sfatato un tabù che durava da oltre un ventennio

GRANDE SUCCESSO DELLA VOLLEY COSENZA A CASTROVILLARI
GRANDE SUCCESSO DELLA VOLLEY COSENZA A CASTROVILLARI

 

Ragazzi che partita! La vittoria consente alla Volley Cosenza di rimanere in scia delle battistrada in classifica Volley Torretta, in campo domani nella sfida al vertice contro Paola, e We Car Crotone, vincente a San Lucido per 0 -3. E’ stata una partita tiratissima con le ragazze rossoblu che hanno ribattuto colpo su colpo alle giovanissime di mister Graziano. I tifosi della Bioresolve Avolio Castrovillari sono accorsi in massa al Palazzetto polisportivo di via Veterani dello Sport a sostenere la propria squadra. Un incitamento forte e continuo non sempre nei limiti. Ma le ragazze della Volley Cosenza sono rimaste concentratissime riuscendo ad estranearsi dalla pressione degli spalti. Brave, bravissime. Perché quello ai piedi del Pollino è un campo difficilissimo per tutti.

A parte la Medical Team di Paola alla prima giornata (2 – 3) quando, a seguito del parziale rinnovamento e ringiovanimento del roaster, ancora Mister Graziano non aveva trovato la giusta quadra, tutte le altre contendenti avevano dovuto arrendersi alle spumeggianti Saieva & company. Ed il Castrovillari nelle ultime giornate era apparsa proprio la squadra più in forma, riuscendo persino ad andare a vincere in casa della capolista Volley Torretta. Ecco perchè il 2 – 3 di questo pomeriggio è un risultato eccellente. Era oltre un ventennio che una compagine cosentina di pallavolo femminile non riusciva ad imporsi nella città del Pollino. Viene sfatato un tabù che dà certamente morale e consapevolezza dei propri mezzi al sestetto di mister Marco Crispino anche per il prosieguo del campionato. L’inizio dell’incontro non è stato dei migliori. Subito il Castrovillari in avanti fino al 15/12. La rincorsa portava al 21 pari, quando una zampata finale d’esperienza portava lo 0 - 1 con 21/25.

Sembrava il dosso della discesa ed invece all’inizio del secondo un black out di De Simone e compagne regalava un 10/1 alla Bioresolve Avolio che faceva infuriare Marco Crispino. La rimonta iniziava troppo tardi ed il 25/14 finale era l’esito dell’inizio ad handicap. Nel terzo le parti si invertono ed il 25/15 per la Volley Cosenza è la fotocopia del secondo set a parti invertite. Nel quarto sono le ragazze del Castrovillari a riprendere le redini del gioco e a portarsi sul 2 – 2 con un parziale di 25/15. Sembrava finita e invece nel tie break succede quello che non ti aspetti. La formazione cosentina domina dal primo all’ultimo punto controllando agevolmente le avversarie chiudendo sul 10/15 e 2 – 3 finali, per la gioia delle atlete in campo e del drappello di tifosi giunti da Cosenza. Una prova di carattere che fa ben sperare per il futuro. Rispetto alle ultime prestazioni è stato evidente il netto miglioramento in battuta. Questo significa che quando la concentrazione è elevata anche la battuta ci guadagna.

E se si batte bene si è già alla metà dell’opera. Di margini di miglioramento nel sestetto ce ne sono ancora. Ne sono coscienti Marco Crispino e Romy Rizzuto che lavoreranno in settimana per correggere quanto necessario. E’ giunta l’ora di godersi questa vittoria ma guardando già al prossimo impegno in casa sabato 17 Dicembre alle ore 18,00 al Palaferraro di via Popilia contro la capolista Volley Torretta. Un ostacolo che in virtù di quanto visto questa sera verrà affrontato con più coraggio e fiducia. Un ruolo importante dovrà averlo il pubblico che si spera giunga numeroso a tifare ed incitare la Volley Cosenza. In mezzo il quarto d’andata di Coppa Calabria sempre al palaferraro giovedì 15 dicembre alle ore 19,00 contro il Paola.

VISITA IL SITO NUTRILAB