KITESURF MONDIALE: ha preso il via a Gizzeria (CZ) con il primo dei due campionati, il ''KITE FOIL GOLD CUP''
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 913 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

KITESURF MONDIALE: ha preso il via a Gizzeria (CZ) con il primo dei due campionati, il ''KITE FOIL GOLD CUP''

Catanzaro e Provincia

GIZZERIA (CZ), ha preso il via oggi (9 luglio) il kitesurf mondiale con il primo dei due campionati, il “Kite Foil Gold Cup”, in programma da oggi e fino a domenica 12 (il mondiale assoluto della specialità “Race” si terrà dal 15 al 19 di luglio) a Gizzeria (Italy), nel tratto di costa calabrese antistante il parco balneare “Hang Loose Beach”, organizzatore locale dell'evento iridato.

KITESURF MONDIALE: Gizzeria (CZ) 9 luglio

La prima giornata delle gare di qualificazione ha registrato l'alto livello tecnico dei concorrenti, un dato importante atteso che l' “Hydrofoil” è una disciplina nuova in cui si utilizza una tavola ultramoderna molto più performante con una sola pinna e le ali capaci di fare letteralmente volare sull'acqua, le vele sono quelle cassonate, cioè gonfiate dal vento, le stesse che vengono utilizzate nella specialità “Race”.

48 riders alla partenza oggi divisi in due flotte che hanno disputato dieci batterie totali, cinque ciascuno. In campo maschile, al termine delle regate, svoltesi in quattro ore circa e senza nessun problema, al primo posto si è piazzato il francese Maxime Nocher, già campione mondiale di “Race”, che gareggia per i colori dei Principato di Monaco; seconda posizione per l'altro francese vice-campione di “Race”, Julien Kerneur. I due top rider hanno dimostrato, anche in questa specialità, di non avere rivali e di eccellere per bravura ed esperienza.

Terzo il tedesco Benni Boelli. Dodicesimo, nella classifica di giornata, l'inglese Oliver Bridge, campione europeo di “Race” 2014, proprio qui a Gizzeria. Da lui ci si aspetta di sicuro di più nei prossimi giorni. Due i kiters italiani tra i primi otto nella classifica di oggi, il molisano Andrea Riccardo Leccese, attualmente sesto e il toscano Simone Vannucci, ottavo.

Entrambi sono stati molto costanti nei risultati di regata e al momento sono gli unici italiani ad avere la possibilità di andare a podio. In campo femminile si è registrato un testa-testa tra la francese Alexia Fancelli e l'inglese Steph Bridge, già campionessa europea di “Race” qui a Gizzeria l'anno scorso. Terza Elena Kalinina, la russa è la campionessa mondiale di formula “Kite” specialità “Race”.

Domani si replica con la seconda giornata di qualificazione e al termine delle regate verrà stilata la classifica dei migliori 24 concorrenti che si sfideranno nella flotta “Gold”, per conquistare il podio di Gizzeria. Lo ricordiamo, questa calabrese è la seconda tappa di un circuito mondiale che ne comprende complessivamente quattro: una si è già svolta in Messico, la terza si terrà in Usa e la quarta in Australia.

Per gli altri riders che non rientreranno nella “Gold”, è stata riservata la possibilità di concorrere nella flotta “Silver”. Oggi a Gizzeria, si sono raggiunti i 10, 13 nodi di vento ma le velocità che sono state raggiunte dai kiters in acqua hanno superato i 30 nodi, questo significa che le tavole trainate dalle coloratissime vele, grazie al vento termico, hanno volato sulle onde del mare calabrese. Domani, 10 luglio, seconda giornata delle regate di qualificazione, prima delle finali di sabato 11 e domenica 12.

L' ISAC CNR di Lamezia Terme, che ha allestito una postazione all'interno del parco balneare “Hang Loose Beach”, proprio in occasione delle gare, comunica che domani la pressione atmosferica è in generale aumento, con temperature in ulteriore risalita e valori superiori alla media; venti dai quadranti occidentali con intensità in lieve diminuzione, possibili addensamenti nuvolosi nelle ore più calde della giornata."

KITESURF MONDIALE: Gizzeria (CZ) 9 luglio interviste

LEGGI ANCHE:

KITESURF MONDIALE: prima giornata di qualificazione, in testa, tra gli uomini la sorpresa OZOG; tra le donne, dominio assoluto dell'inglese BRIDGE

KITESURF: a Gizzeria, prende il via il MONDIALE ASSOLUTO DI ''RACE''

KITESURF MONDIALE: i francesi dominano la ''GOLD'', cioe' la semifinale dei mondiali specialità ''HYDROFOIL'' in corso a Gizzeria

KITESURF MONDIALI: Gizzeria (CZ), con le gare di oggi terminata la ''Due giorni'' di qualifricazioni

KITESURF MONDIALE: a Gizzeria parte oggi, 9 luglio e andra avanti fino a domenica 19, lo spettacolo del kite mondiale

KITESURF MONDIALE: presentato stamattina a Gizzeria il programma delle gare. Presente il Presidente della Regione, Mario Oliverio

 

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003