CATANZARO: diciottenne ucciso per un debito di 10 euro per uno spinello
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 688 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

CATANZARO: diciottenne ucciso per un debito di 10 euro per uno spinello

Catanzaro e Provincia
Typography

Per l'omicidio fermato ragazzo di 19 anni, indagini polizia

Sarebbe un debito di 10 euro per l'acquisto di uno spinello il movente dell'omicidio di Marco Gentile, il diciottenne ed ucciso ieri sera a Catanzaro.

CATANZARO: diciottenne ucciso per un debito di 10 euro per uno spinello
CATANZARO: diciottenne ucciso per un debito di 10 euro per uno spinello

 

"L'omicidio avvenuto ieri sera è una vicenda assurda e di una violenza inaudita". Lo ha detto all'ANSA il Procuratore di Catanzaro, Vincenzo Antonio Lombardo. "L'omicidio - ha aggiunto - è già un fatto gravissimo ma uccidere un ragazzo di diciotto anni per dieci euro è davvero inaudito. Non si riesce a trovare le parole per poter commentare un episodio di questo genere. Un fatto incomprensibile con una furia omicida senza precedenti". (Ansa)

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003