Botricello (Catanzaro): estorsione per restituire auto, arrestato
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 801 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Botricello (Catanzaro): estorsione per restituire auto, arrestato

Catanzaro e Provincia
Typography

Un uomo, A.S., di 40 anni, è stato arrestato dai carabinieri e posto ai domiciliari a Botricello per estorsione e ricettazione.

 

Il quarantenne ha tentato di estorcere ad una donna cinese la somma di 230 euro per la restituzione dell'autovettura rubata alla vittima. L'arrestato ha incontrato la donna e, dopo averla minacciata, gli ha mostrato le targhe posteriori della Ford Focus sostenendo che avrebbe distrutto il mezzo in caso di mancato pagamento. I carabinieri hanno avviato le indagini al termine delle quali hanno arrestato il quarantenne.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003