Sellia Marina (Catanzaro): tenta suicidio su binari, salvato dai Cc
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 559 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Sellia Marina (Catanzaro): tenta suicidio su binari, salvato dai Cc

Catanzaro e Provincia
Typography

Si era sdraiato sui binari della linea ferroviaria ionica deciso a togliersi la vita ma, grazie alla segnalazione di qualcuno che ne aveva notato la presenza, è stato salvato dai carabinieri della Compagnia di Sellia Marina poco prima che transitasse un treno locale Crotone-Catanzaro.

 

Protagonista del tentativo di suicidio, avvenuto a Sellia Marina, nelle vicinanze di un passaggio a livello, un uomo di nazionalità bulgara di 41 anni. L'uomo, colto da malore e privo di sensi mentre si trovava supino sui binari, è stato soccorso dai militari che lo hanno allontanato dalle rotaie e successivamente hanno allertato il servizio di emergenza 118. Dopo che si è ripreso, il quarantunenne è stato accompagnato dai sanitari, che ne hanno accertato le buone condizioni di salute, nella propria abitazione.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003