Catanzaro. Arrestato un 40enne per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 724 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Catanzaro. Arrestato un 40enne per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale

Catanzaro e Provincia
Typography

Nella serata del 6 febbraio, personale della Squadra Volante ha tratto in arresto D.B.G. per furto aggravato, resistenza aggravata e danneggiamento. Gli Agenti, su indicazione della Sala Operativa 113, si portavano immediatamente in località S. Elia di Catanzaro per intercettare il malvivente che poco prima aveva rubato un motocarro, giunti sul posto precisamente all’altezza della farmacia denominata “Naturale” il località Siano, notavano un motocarro che procedeva a fari spenti in direzione opposta al loro senso di marcia.

Alla vista della Volante l’uomo inizialmente rallentava la marcia, quasi come se volesse fermarsi, ma quando uno degli Agenti si apprestava a scendere dall’auto di servizio, il D.B.G. iniziava ad accelerare. Compiendo questa repentina manovra, il “tre ruote” andava a sbattere sul lato anteriore dell’autovettura Alfa Romeo 159 della Polizia, provocando notevoli danni.

Dopo l’urto il conducente del motocarro veniva bloccato, tratto in arresto e accompagnato al Pronto Soccorso dove veniva visitato e dimesso con una prognosi di 7 giorni. Veniva altresì visitato un Agente al quale nella circostanza veniva riscontrata una contusione al ginocchio destro. In seguito il D.B.G., dopo le procedure di rito, veniva sottoposto agli arresti domiciliari e il mezzo rubato veniva restituito al proprietario che provvedeva a sporgere regolare denuncia. Nella mattinata odierna il Magistrato ha convalidato l’arresto e ha disposto D.B.G. agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003