CATANZARO, Arpacal, via monitoraggio radon in grotte
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 899 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

CATANZARO, Arpacal, via monitoraggio radon in grotte

Catanzaro e Provincia
Typography

Iniziativa insieme Soccorso alpino per valutare presenza del gas

CATANZARO, Arpacal, via monitoraggio radon in grotte
CATANZARO, Arpacal, via monitoraggio radon in grotte

CATANZARO, 28 MAR - Sono circa quattrocento le cavità censite dal Catasto Grotte della Calabria, alcune delle quali hanno uno sviluppo di poche decine di metri mentre altre sono profonde diversi chilometri. In questi ambienti naturali, presenti sull'intero territorio regionale, l'Arpacal ha avviato dal 2015 una campagna di monitoraggio in collaborazione con l'Inail ed il Ministero della Salute per valutare la propagazione e l'accumulo del radon, gas nobile radioattivo di origine naturale. Adesso l'Agenzia, assieme al Soccorso alpino e speleologico calabrese, realizzerà una ricerca sperimentale per studiare le condizioni in cui si potrebbero accumulare sacche di radon nel sottosuolo. L'Arpacal, così, aggiungerà altri dati alle informazioni, acquisite o in fase di acquisizione nel territorio riguardanti le misurazioni di radon negli ambienti di vita come le scuole, le abitazioni private, gli edifici pubblici e luoghi di lavoro, ed anche nel suolo e nell'acqua.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003