Renzi dal G20: 'Serve strategia ampia con coinvolgimento Usa e Russia'
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 1199 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Renzi dal G20: 'Serve strategia ampia con coinvolgimento Usa e Russia'

Politica
Typography

"La posizione italiana è quella della necessità di un accordo ampio, con Stati e Russia protagoniste come è naturale che sia, e con le potenze dell'area coinvolte".

Lo ha detto il premier Matteo Renzi parlando, a margine del G20, della lotta la terrorismo dopo la decisione della Francia di aumentare i bombardamenti su Raqqa. "Non si può immaginare di risolvere tutto con eventi che durano un tempo limitato, occorre una grande strategia politica coinvolgendo Usa e Russia", ha spiegato Renzi. "Sono assolutamente certo che l'unità di tutti sia decisiva sia per la sfida al terrorismo sia per il rinnovato rapporto di amicizia tra noi", aveva detto poco prima Vladimir Putin nel bilaterale avuto stamattina a margine del G20. Il premier, che ha ricordato la visita di Putin all'Expo, ha per prima cosa rivolto un pensiero alle vittime dell'aereo russo esploso sul Sinai: "Voglio esprimere Amicizia, solidarietà e condoglianze al popolo russo per l'aereo di Sharm", ha detto Renzi a Putin.

"I rapporti tra Russia e Italia si stanno sviluppano nonostante rallentamenti di carattere tecnico",ha sottolineato Putin: "Congratulazioni per l'Expo, tantissima gente ha visitato l'esposizione e ci fa piacere che oltre 4mln di persone abbiano visitato il padiglione russo", ha detto tra l'altro il presidente russo a Renzi sottolineando: "Tra di noi ci sono tante cose di cui discutere". Più fondi per sicurezza - "La legge di stabilità entra in Parlamento con un aumento degli stanziamenti per la sicurezza. Poi se il Parlamento vuole discutere per aumentarli ancora noi siamo disponibili. Ma il punto è che i fondi sono aumentati", ha detto il premier Renzi a margine del G20, parlando poi delle misure di sicurezza del nostro paese. Mattarella: ''Valeria era il futuro dell'Europa''. Renzi: ''Borsa di studio per ricordarla''

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003

FB Telecomunicazioni - il Centro Tirreno

Feed non trovato
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003

La finestra sullo Spirito - il Centro Tirreno

Feed non trovato
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003