ROMA: Raggi, chiudiamo i campi rom, stop alla mangiatoia per la mafia
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 690 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

ROMA: Raggi, chiudiamo i campi rom, stop alla mangiatoia per la mafia

Politica
Typography

L'annuncio della sindaca, ritirati tutti i bandi coinvolti in Mafia Capitale

ROMA: Raggi, chiudiamo i campi rom, stop alla mangiatoia per la mafia
ROMA: Raggi, chiudiamo i campi rom, stop alla mangiatoia per la mafia

"Possiamo annunciare in maniera molto netta che finalmente a Roma saranno superati i campi rom. Iniziamo chiaramente con due campi, La Barbuta e Monachina". Lo annuncia la sindaca di Roma Virginia Raggi. "Fermiamo la mangiatoia che per troppi anni c'è stata sui campi da parte della criminalità e di mafia capitale anche", dice Raggi.

"Viene garantito il ritiro di tutti i bandi coinvolti in Mafia Capitale. Il progetto ha come finalità ultima il miglioramento delle condizioni di vita per tutti. In nessun modo le risorse del piano verranno sottratte alla cittadinanza. Il piano è sviluppato in piena coerenza con la normativa comunitaria in materia di inclusione-socio economica delle comunità Rom Sinti, Caminanti", ha precisato Raggi.