Esplosioni Turchia, 4 morti 350 feriti
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 756 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Esplosioni Turchia, 4 morti 350 feriti

Mondo
Typography

Almeno 4 persone sono morte nelle due esplosioni ad un comizio elettorale del partito curdo Hdp a Diyarbakir, sud-est della Turchia.

I feriti sono almeno 350, diversi in condizioni critiche. Si fa strada la pista dell'attentato dopo che il ministro dell'Energia ha escluso l'esplosione accidentale. La manifestazione è stata annullata ma molti giovani curdi sono rimasti e si sono scontrati con la polizia, mentre molti abitanti protestavano battendo su pentole alle finestre.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003