Criminale disperato si mangia i polpastrelli per sfuggire a identificazione
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 901 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Criminale disperato si mangia i polpastrelli per sfuggire a identificazione

Mondo
Typography

Si è mangiato i polpastrelli per evitare l'identificazione.

E' l'incredibile scena da film a cui hanno assistito gli agenti della contea di Lee in Florida, riporta il DailyNews, mentre guardavano il filmato del suo trasferimento nell'auto di pattuglia. Il 20enne è stato fermato perché stava guidando una Mercedes rubata. Ha anche fornito documenti falsi, girava con carte di credito contraffatte e nascondeva un'arma.

Nonostante avesse ben "masticato" le dita, raccontano gli agenti, "siamo riusciti comunque a riconoscerlo, scoprendo che era anche ricercato dalla contea di Broward per un'aggressione a mano armata.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003