Spari su treno da Amsterdam a Parigi: tre feriti. Fermato nordafricano con un kalashnikov
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 674 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Spari su treno da Amsterdam a Parigi: tre feriti. Fermato nordafricano con un kalashnikov

Mondo
Typography

La polizia francese ha fermato un uomo sospettato di essere l'autore di una sparatoria su un treno, partito da Amsterdam e diretto a Parigi.

Lo riferisce 'La voix du nord', precisando che secondo le prime informazioni l'uomo, di origine nordafricana, avrebbe sparato con un kalashnikov prima di essere bloccato da alcuni due militari americani. I due sono rimasti feriti: uno da uno sparo, l'altro da un coltello. Ferito anche un altro passeggero l'attore Jean-Hugues Anglade. Il treno è stato fermato nella stazione di Arras, dove è già arrivato il prefetto di Pas-de-Calais, Fabienne Buccio.

Le autorità locali non escludono la pista terroristica. L'uomo fermato sarebbe ferito gravemente, riferiscono i media locali, aggiungendo che il ministro dell'Interno francese, Bernard Cazeneuve, dovrebbe recarsi sul posto. Il sospettato, che ancora non è stato identificato, avrebbe tra i 30 e i 40 anni. Come riporta 'la Voix du Nord', nonostante le ferite l'uomo è cosciente.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003