Nuovi raid francesi su Raqqa. Salta il match Belgio-Spagna. E' caccia a ottavo terrorista
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 740 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Nuovi raid francesi su Raqqa. Salta il match Belgio-Spagna. E' caccia a ottavo terrorista

Mondo
Typography

Nuovi raid dell'aeronautica francese nella notte contro la roccaforte dell'Is a Raqqa, nel nord della Siria: secondo quanto reso noto dalle forze armate francesi, sono stati distrutti un centro di comando e un centro di addestramento.

I raid, che hanno colpito siti diversi da quelli presi di mira la notte precedente, sono stati effettuati da dieci caccia partiti dalla Giordania e dagli Emirati arabi. Il raid è stato compiuto intorno all'1.30 di notte. La missione è stata condotta in coordinamento con le forze americane. Cazeneuve: "128 perquisizioni nella notte - Intanto, a quattro giorni dagli attacchi terroristici a Parigi, la notte scorsa le forze di sicurezza francesi hanno compiuto 128 nuove perquisizioni nel Paese come annunciato dal ministro dell'Interno francese Bernard Cazeneuve il quale ha sottolineato: "La maggior parte di coloro che sono stati implicati negli attentati di Parigi erano sconosciuti ai nostri Servizi". "Molti" di loro, ha aggiunto, erano "francesi che non risiedevano in Francia".

Salta amichevole tra Belgio e Spagna - Il match Belgio-Spagna, che si sarebbe dovuto giocare questa sera allo stadio Re Baldovino di Bruxelles, è stato annullato. Lo hanno annunciato nella notte le federazioni di calcio dei due Paesi. La decisione è stata presa per motivi di sicurezza. Il Consiglio per la sicurezza nazionale del Belgio ha innalzato nei giorni scorsi il livello di allerta in tutto il Paese da due a tre. In un comunicato, la Federcalcio belga spiega di essere stata "contattata dal governo che ha formulato la raccomandazione di non organizzare la partita". "Questo -spiega la federazione- nel quadro di un allarme terrorismo elevato e della fuga di una persona sospetta".

Il riferimento è ad Abdeslam Salah, uno degli attentatori di Parigi attualmente ricercato e che tra l'altro è di nazionalità belga. "Deploriamo profondamente che una tale partita amichevole fra due nazionali venga annullata così tardi e capiamo la delusione di molti tifosi. Tenuto conto delle circostanze eccezionali, non possiamo tuttavia prendere alcun rischio in materia di sicurezza per i nostri giocatori e tifosi. I possessori del biglietto -conclude la federcalcio belga- potranno ottenere maggiori informazioni nel corso di questa settimana".

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003