Mogadiscio, 10 morti per camion-bomba
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Mogadiscio, 10 morti per camion-bomba

Mondo
Typography

Attacco rivendicato da terroristi filo-Al Qaida di al Shabaab

30 AGO - In Somalia è salito ad almeno 10 morti, per lo più militari, e decine di feriti il bilancio provvisorio dell'attentato, rivendicato dai terroristi islamici filo-Al Qaida di Al Shabaab, compiuto con un camion-bomba fatto esplodere nei pressi del palazzo presidenziale della capitale Mogadiscio, che ha quasi distrutto gli edifici vicini, compresi due alberghi frequentati da funzionari del governo e manager.

Lo rende noto la polizia, citata da media internazionali, fra i quali Al Jazeera. Secondo la polizia, il kamikaze ha fatto esplodere il camion che stava guidando forse perché fermato a un posto di blocco allestito in prossimità del palazzo presidenziale.