Salerno, bimba di 3 anni arrivata morta in ospedale. Il padre accusa i vicini
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 453 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Salerno, bimba di 3 anni arrivata morta in ospedale. Il padre accusa i vicini

Italia
Typography

Una bimba di 3 anni è arrivata morta all'ospedale 'Martiri del Villa Malta' di Sarno, in provincia di Salerno.

La bimba, a detta del padre, è deceduta a seguito di una crisi respiratoria mentre sul corpo, si apprende dai carabinieri, non ci sono evidenti segni di violenza. I carabinieri stanno comunque approfondendo delle dichiarazioni fatte dal padre, secondo cui la bambina sarebbe stata vittima di violenze da parte di una coppia di vicini ai quali veniva lasciata ogni mattina quando andava al lavoro. Al momento tali dichiarazioni non sono state riscontrate.

L'esame esterno del cadavere da parte del medico legale, appena terminato, non ha rilevato lesioni o ecchimosi, o altri segni di violenza. Il pm sta comunque valutando di disporre l'autopsia.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003