Salerno: ditte trasporto facevano sparire merci
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 1104 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Salerno: ditte trasporto facevano sparire merci

Italia
Typography

Si accreditavano come importanti ditte di trasporto nazionali e internazionali, in realtà le merci non giungevano mai a destinazione ma venivano successivamente collocate sul mercato attraverso una fitta rete di ricettatori compiacenti.

 

Una presunta associazione per delinquere è stata sgominata dalla Polizia che all'alba, in un'operazione alla quale hanno partecipato gli agenti delle Questure di Salerno, Napoli e Milano, ha eseguito 29 misure cautelari: quattro in carcere, 16 ai domiciliari e nove obblighi di dimora. Sono stati inoltre sequestrati numerosi beni mobili, tra cui 39 automezzi pesanti e semirimorchi utilizzati per l'illecita attività, e sono state denunciate 38 persone. Le misure cautelari, emesse dal gip del Tribunale di Nocera Inferiore (Salerno), sono state eseguite nell'Agro Sarnese Nocerino, nell'hinterland vesuviano, nei comuni costieri a sud di Napoli, in Sicilia e in Lombardia.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003