BOLZANO, morto dopo caduta da ponteggio
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Abbiamo 313 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct

BOLZANO, morto dopo caduta da ponteggio

Italia
Typography

Operaio precipitato per una decina di metri in un cavedio

BOLZANO, morto dopo caduta da ponteggio
BOLZANO, morto dopo caduta da ponteggio

BOLZANO, 17 MAG - E' morto all'ospedale di Bolzano un operaio, caduto ieri da un ponteggio. Gabriele Arcuri, 54 anni di Crotone, è precipitato per una decina di metri in un cavedio del cantiere di una cantina vinicola, che si trova a pochi metri dall'ospedale. Il medico d'urgenza, intervenuto insieme ad una squadra del corpo permanente dei vigili del fuoco di Bolzano, ha prestato i primi soccorsi all'infortunato, che da subito versava in gravissime condizioni. I vigili del fuoco hanno recuperato dal cavedio l'operaio che è stato trasportato all'ospedale, dove però è deceduto poche ore dopo.