CALABRIA: poca raccolta differenziata
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 729 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

CALABRIA: poca raccolta differenziata

Calabria Regione
Typography

Studio Anci-Conai, raccolta al 18,4%, in crescita nel 2014

28 ottobre. La Calabria non è fra le otto Regioni - una in più dello scorso anno - che hanno raggiunto, con 6 anni di anticipo, l'obiettivo UE fissato per il 2020 del 50% di avvio a riciclo. Lo evidenzia il V Rapporto Banca Dati Anci-Conai su raccolta.

La Calabria è ancora lontana dall'obiettivo con il 18,4% di rifiuti avviati a riciclo nel 2014 ma nel 2014 si è registrato un aumento del 3,43% della differenziata (dal 16,16 al 19,59%) e dell'avvio al riciclo (dal 14,5 al 18,4%).

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003