Maltempo, nubifragi in Calabria e rischio alluvioni in Sicilia
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 1738 visitatori e nessun utente online

Annunci AdSense
article-top

Maltempo, nubifragi in Calabria e rischio alluvioni in Sicilia

Calabria Regione
Typography

Precipitazioni intense, incessanti e molto forti si stanno per abbattere sulle coste ioniche della Calabria, in particolar modo sul Reggino, Catanzarese e Crotonese.

Rischio alluvioni in Sicilia. A lanciare l'allarme sono gli esperti del sito ilmeteo.it evidenziando che "sono impressionanti i dati provenienti dal modello numerico Eta-Zeus 2015, per le regioni di Calabria e Sicilia". La redazione web avvisa che riguardo alla Sicilia questa notte il tempo peggiorerà sul Messinese e Catanese, "con alto rischio alluvionale e precipitazioni incessanti e fino a 300/400 mm in 36/48 ore pari al 50% della pioggia di un intero anno.

Domani è allerta massima su Catanese, Messinese e Siracusano con piogge incessanti. Piogge intense anche su Palermitano e molto intense ancora sul Reggino. Addirittura a Catania, Acireale, Giarre cadrà quasi la metà della pioggia di 1 anno, circa 350mm di acqua. Disagi sulla città di Catania, anche all’aeroporto". Durante la giornata di lunedì le piogge, ancora intense, insisteranno sul Siracusano, Catanese e Ragusano, ma con deciso miglioramento nel corso del pomeriggio, mentre il sole avrà già conquistato la Calabria.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito, prevede bel tempo nei giorni successivi: "Se l'estate di san Martino è già in anticipo al Centro-Nord, dove il sole domina incontrastato su gran parte delle regioni, da martedì anche tutto il Sud verrà conquistato dal bel tempo. Temperature massime molto piacevoli e fino a 21° al Centro-Sud, ma minime assai fredde con pochi valori sopra lo zero al Centro-Nord, addirittura sotto lo zero sulle valli alpine. Dai dati odierni, l’estate di san Martino durerà per parecchi giorni, almeno fino al 15 novembre".

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003