Torna il treno in Costa Jonica, binario ripristinato a tempo di record
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 695 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Torna il treno in Costa Jonica, binario ripristinato a tempo di record

Calabria Regione
Typography

Ripristinata con due giorni di anticipo rispetto al previsto, la linea ferroviaria jonica che era stata spazzata via dall'alluvione del primo novembre all'altezza di Marinella di Bruzzano.

A scopo precauzionale alcuni tratti di linea saranno percorsi a velocità ridotta, con un possibile aumento dei tempi di viaggio fino a venti minuti. Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana e delle ditte esterne hanno lavorato 24 ore su 24.

Resta invece ancora chiusa la Statale 106, letteralemente trascinata via dalla frana provocata da due giorni di pioggia intensa. I militari del Reggimento Genio Guastatori tra sabato e domenica nel Reggino hanno raggiunto diversi nuclei familiari e aziende agricole rimaste isolate. Interventi sulle strade provinciali 165 e 64, arterie sommerse e dissestate dalla piena alluvionale.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003