Stop 10 mila atti Equitalia in Calabria
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 1147 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Stop 10 mila atti Equitalia in Calabria

Calabria Regione
Typography

Sono circa diecimila le cartelle esattoriali che non saranno recapitate nel periodo di Ferragosto a causa dello stop deciso a livello nazionale dalla società di riscossione dei tributi per consentire agli utenti vacanze più leggere.

 

Non sarà uno stop totale "perché alcuni atti inderogabili, che in Calabria sono circa mille - spiega Equitalia - saranno comunque inviati". Per quanto riguarda il dettaglio delle singole province, al primo posto c'è Cosenza con 5.153 cartelle di cui sarà sospesa la notifica, seguita da Reggio Calabria (4.370), Catanzaro (2.660), Crotone (2.586) e infine Vibo Valentia (1.848).

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003