Cosenza. Festa degli Amici animali alla Città dei Ragazzi
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 862 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Cosenza. Festa degli Amici animali alla Città dei Ragazzi

Cosenza e Provincia
Typography

Dall’8 al 10 maggio prossimi la Città dei Ragazzi ospiterà la Festa degli Amici Animali, promossa ed organizzata dall’AIS (Associazione Italiana Servizi) e patrocinata dal Comune di Cosenza.

Una tre giorni di esposizioni, seminari informativi, attività divulgative e momenti di intrattenimento, con l’obiettivo di far comprendere il giusto comportamento da tenere con gli animali domestici e l’importanza degli animali in relazione all’ecosistema. Nelle giornate dell’8 e del 9 maggio previsti seminari con la partecipazione degli studenti degli istituti scolastici della provincia. I seminari saranno tenuti da esperti del Corpo Forestale dello Stato e da medici veterinari dell’Asp o liberi professionisti. Hanno dato la loro adesione le associazioni animaliste e ambientaliste, a cominciare dal Comitato “Adottami in Calabria” (AIC), la Polizia di Stato con le sue unità cinofile e il Centro Equestre rendese. Prevista, inoltre, la presenza degli allevatori di cani, gatti, cavalli e altri animali.

L’organizzazione fa presente che la manifestazione di maggio è anche un’occasione per rilanciare le adozioni canine. Infatti, nel corso della Festa degli Amici Animali sarà possibile adottare dei cuccioli. Ospiti della manifestazione e vero valore aggiunto dell’iniziativa saranno i falconieri di Matera che faranno rivivere gli antichi spettacoli di falconeria e provare l’ebbrezza del cosiddetto battesimo del guanto. I più coraggiosi potranno, infatti, indossare un guanto in cuoio sul quale i rapaci potranno andarsi a posare. L’ingresso alla manifestazione è libero e ciascuno potrà portare il proprio amico animale, rispettando, naturalmente gli spazi verdi della Città dei Ragazzi. Prevista, infine, un’estrazione di premi in tema con lo spirito della Festa, cui si potrà partecipare acquistando un biglietto di libera donazione che servirà a sostenere le associazioni organizzatrici.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003