Cosenza. Fallimento ‘Calabria Ora’, chiesto il processo per Citrigno e Aquino
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 777 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Cosenza. Fallimento ‘Calabria Ora’, chiesto il processo per Citrigno e Aquino

Cosenza e Provincia
Typography

Richiesta di rinvio a giudizio per gli imprenditori cosentini, Piero Citrino e Fausto Aquino e per i tre amministratori delle società, riconducibili a Citrigno, fallite: Rosanna Grillo di Squillace; Tommaso Funari e Massimo Zimbo entrambi di Cosenza.

È questa la richiesta avanzata oggi dalla Procura di Cosenza, guidata da Dario Granieri, al Gip del tribunale bruzio. L’inchiesta, condotta dalla guardia di finanza, avrebbe accertato l’illecita distrazione di fondi da società fallite riconducibili a Citrigno impedendo cosi ai creditori di rivalersi, tra cui i giornalisti del quotidiano “Calabria Ora” edito da due società diverse entrambe fallite, la prima nel 2012 , la seconda nel 2013.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003