AMANTEA: aumenta la portata idrica a disposizione delle famiglie
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 700 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

AMANTEA: aumenta la portata idrica a disposizione delle famiglie

Cosenza e Provincia
Typography

La portata idrica a disposizione della comunità nepetina verrà presto aumentata.

È questo il risultato di un’operazione condotta dal settore manutentivo dell’ufficio tecnico comunale, diretto da Domenico Pileggi che per la particolare occasione ha agito in sinergia con il coordinatore degli operai Rocco Cima. Nei giorni scorsi è stato effettuato un accurato sopralluogo in località Potame, nella stessa zona dove sono già presenti degli impianti che convogliano l’acqua verso valle. Qui sono state individuate delle nuove sorgenti che potranno essere ora incanalate e messe a disposizione della collettività.

Secondo le prime stime che dovranno essere avallate dai rilevamenti scientifici, l’erogazione di acqua potabile, a disposizione soprattutto degli abitanti del centro storico e delle zone periferiche, potrebbe aumentare complessivamente di circa trenta litri al secondo. «Un risultato – ha spiegato il sindaco Monica Sabatino – che si andrebbe ad ottenere sfruttando il principio del flusso a cascata: l’acqua raggiungerebbe Amantea in maniera naturale, grazie alla posizione elevata di Potame rispetto al livello del mare. Ciò significa massima resa e minimo investimento.

La realizzazione di questa opera tornerà particolarmente utile nel periodo estivo quando il fabbisogno di acqua potabile aumenta in maniera esponenziale». Nelle prossime settimane, seguendo un programma di intervento alquanto dettagliato, verranno effettuati dei nuovi sopralluoghi. L’obiettivo è di captare nuove sorgenti, scrivendo la parola fine alla mancanza di acqua in alcuni quartieri.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003