ROSSANO (CS). Vespe e arte aprono l'estate. Soddisfatto il sindaco
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 796 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

ROSSANO (CS). Vespe e arte aprono l’estate. Soddisfatto il sindaco

Cosenza e Provincia
Typography

La promozione del territorio passa anche e soprattutto attraverso eventi e iniziative che, mirando all’aggregazione, nel vivere le proprie passioni, contemporaneamente favoriscono la riscoperta e la valorizzazione del patrimonio paesaggistico e monumentale.

È il caso del terzo Vespa-raduno a cura del Vespa club Rossano. Il primo a carattere nazionale che rientra nel calendario degli appuntamenti allestiti dal Vespa club Italia. Oltre 300 appassionati che a bordo del loro mito a due ruote, hanno popolato la Città, percorrendo le vie del Centro Storico, passando per lo Scalo, fino al Lungomare Sant’Angelo. Soddisfatto il Sindaco Antoniotti, che ha partecipato all’evento svoltosi nella giornata di ieri, domenica 5 luglio 2015, promosso dal Vespa club Rossano con il patrocinio dell’Amministrazione comunale – Assessorato al Turismo. Un appuntamento di importante valenza turistica – dichiara il Primo Cittadino, plaudendo ai promotori dell’evento per l’impegno profuso nell’organizzazione – che ha portato nella nostra Città numerosi club provenienti da tutto il Meridione accolti dai vespisti rossanesi che hanno mostrato loro le bellezze del nostro territorio.

Credo sia essenziale – prosegue – continuare a garantire il supporto a questo tipo di eventi che riescono a calamitare nella nostra Città l’attenzione e la presenza di tanti visitatori che, a contatto con le nostre ricchezze culturali, monumentali e paesaggistiche possono decidere di scegliere Rossano come meta turistica in cui trascorrere le proprie vacanze. Questa è l’opera di valorizzazione che dobbiamo garantire alla nostra Città e all’intero territorio – conclude Antoniotti – per far sì che si possa creare un incremento di presenze che assicuri uno sviluppo turistico e, dunque, una crescita economica. Presenti circa 40 vespa club inclusi alcuni club simili di moto storiche provenienti dalla Calabria, dalla Puglia e dalla Campania.

Dopo il raduno gli appassionati si sono diretti verso l’anfiteatro dove dopo una pausa in spiaggia, sono partiti per il giro turistico, percorrendo l’intero lungomare Sant’Angelo, passando per lo Scalo, fino a giungere nel Centro Storico. Qui, in Piazza Steri, è stato servito il rinfresco, a cura del bar caffetteria Centrale e dal Vespa Club. Dopo una visita in Cattedrale, il tour si è concluso al mare, presso il Lido Baffo Bianco, per il pranzo e per godere di un suggestivo pomeriggio in spiaggia.

Contestualmente, nella Città Alta, cuore pulsante delle iniziative socio – culturali, anche del cartellone estivo, nella stessa giornata, a partire dal tardo pomeriggio, si è svolta La terza edizione della Giornata dell’arte. Laboratori gratuiti di scultura, pittura, decorazione e mosaico, mostre di pittura e artigianato artistico, performance di body art, poesia, danza, musica e teatro hanno animato la centralissima Piazza Steri, Corso Garibaldi, Via Plebiscito e il Palazzo San Bernardino.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003