S. LUCIDO. Scoperte 40 piante di cannabis: un arresto
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 764 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

S. LUCIDO. Scoperte 40 piante di cannabis: un arresto

Cosenza e Provincia
Typography

I Carabinieri della Stazione di San Lucido, hanno arrestato un uomo di 57 anni, S.L., già noto alle forze dell’ordine.

E' accusato di traffico illecito di sostanze stupefacenti. L’attività dei Carabinieri della Stazione, coordinati dal capitano della Compagnia di Paola Antonio Villano, è partita sin dalle prime ore della mattinata, con una serie serrata di controlli e perquisizioni nel centro cittadino. Ricognizioni per individuare eventuali coltivazioni illegali di cannabis.

Proprio a seguito di tali attività d’indagine condotte dalla locale stazione e nel corso delle perquisizioni personali e domiciliari è stato rinvenuto in un terreno di proprietà di S.L., una vera e propria coltivazione di piante di cannabis indica: sono state trovate infatti 40 piante di altezza variabile, dai 70 cm fino ai 2 metri d’altezza. Le perquisizioni si sono anche estese agli immobili di proprietà dell'uomo: nel corso della perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti circa 400 grammi di marijuana essiccata e un fucile non registrato.

Dal numero di piantine, secondo i militari, se ne può ricavare, nel pieno della crescita, quantomeno circa 200 grammi di sostanza stupefacente ciascuna, va da sé che moltiplicato per il numero di piante già germogliate per l'accusa, se ne produce un quantitativo che non può essere considerato per mero uso personale. L'uomo è stato arrestato e condotto ai domiciliari in attesa del giudizio dinanzi il Tribunale di Paola.

 

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003