PIANO LAGO (CS). Picchiato a sangue per donna, tre arresti
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 789 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

PIANO LAGO (CS). Picchiato a sangue per donna, tre arresti

Cosenza e Provincia
Typography

Hanno picchiato a sangue, con una spranga, un uomo di 52 anni per una contesa legata ad una donna.

Tre persone, i fratelli Pietro Paolo e Rocco Oliverio, e un cugino Giulio Oliverio, sono stati arrestati e posti ai domiciliari dai carabinieri con l'accusa di tentato omicidio. Il fatto è avvenuto a Piano Lago. A denunciare l'accaduto ai carabinieri è stata la vittima. L'uomo è ricoverato in ospedale in prognosi riservata, ma non è in pericolo di vita.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003