Immigrazione: guardacoste soccorre nave
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 626 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

Cosenza e Provincia
Typography

Problemi di carattere tecnico stanno provocando ritardi per l'attracco nel porto di Corigliano Calabro del mercantile Ezadeen con circa 450 immigrati a bordo, il cui approdo nello scalo era previsto per le 21.

L'imbarcazione, trainata da due motovedette della Guardia costiera, è ferma attualmente al largo di Corigliano in attesa che vengano risolte le problematiche che sono state rilevate, legate, a quanto sembra, ad un'eccessiva altezza della banchina. Si sta valutando adesso la situazione e l'eventuale soluzione da adottare per consentire ugualmente l'attracco del mercantile. Nel frattempo gli immigrati che sono a bordo dell'Ezadeen vengono assistiti dal personale della Guardia costiera calatosi a bordo ieri sera dagli elicotteri mentre l'imbarcazione era ancora in alto mare

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003