RENDE. Mezzo secolo per il ''Settembre Rendese'': presentato il cartellone
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 694 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

RENDE. Mezzo secolo per il 'Settembre Rendese': presentato il cartellone

Cosenza e Provincia
Typography

Conto alla rovescia per la 50esima edizione del settembre Rendese

Le novita' dell'evento sono state illustrate dal sindaco Marcello Manna e dall'assessore Vittorio Toscano nel corso di una conferenza stampa al Museo del Presente. Presenti anche gli imprenditori che sono scesi in campo, dando il loro contributo per la realizzazione di un cartellone ricco e di qualita'. Una manifestazione che animera' il borgo antico e i quartieri della città.

RENDE. Mezzo secolo per il 'Settembre Rendese': presentato il cartellone
RENDE. Mezzo secolo per il 'Settembre Rendese': presentato il cartellone

 

Si inizia domani con l'arte e la mostra InterConnessioni del Maestro Mimmo Legato al Museo del Presente.

Novità assoluta per questa edizione della kermesse, il Servizio Navetta dalla città per il centro storico nelle serate dell'11, 12 e 13 settembre. In quelle date gli spettacoli, in Piazza degli Eroi di Malio Dovì in "Bourlesque", Francesco Paolantoni in " Che fine ha fatto il mio Io?" e Giuliana De Sio in "Irriverenze" musica e poesia. Per il servizio navetta, fermate Bus San Carlo Borromeo, P.zza Matteotti, P.zza Madonna di Lourdes, Colosseo, Marconi, Unical con arrivo alla Chiesa del Ritiro, dalle 17:00 all' 1.00. Nelle Giornate del centro storico la “Via Dei Vini” e i convegni della Fondazione Sommelier, le note della Promenade di Musica classica e Lirica, Lectura Dantis, e proiezione di Video Arte a cura di Orazio Garofalo.

Grande attesa per il Concerto in Piazza R. Kennedy (Museo Del Presente) per il 16 Settembre, alle ore 21:00, con Anna Tatangelo e il Cile . Martufello in " Burin Show" chiuderà il cartellone dei BIG il giorno 24 settembre ore 21:00 dalla P.zza Della Santissima Trinità a Saporito. Spazio alle Contrade di Noggiano, Rocchi e Arcavacata con September Festival e la Notte Quasi Bianca " concerti, arte, cabaret, animazione bimbi. Importanti gli appuntamenti del Cinema d'Autore per il giorni 17,18,19 settembre, dalle ore 20;30 al Museo Del Presente, curato da Cineforum Falso Movimento, e la Notte Dei Ricercatori "UNICAL" il 25 settembre.

Non mancherà la giornata dedicata ai Bambini al Parco Robinson dalle ore 17:00 del 19 settembre, e il prestigioso Premio Letterario "LA Giara", riservato a giovani scrittori, promosso da RAI e RAI ERI previsto per il 26 settembre alle ore 11:00 al Museo Civico. Non mancheranno i libri con la presentazione dell'ultimo lavoro del Magistrato Erminio Amelio "L'omicidio di Nicola Callipari" il 26 settembre ore 18:00.

Grande attesa, poi, per il concorso canoro, in piazza Matteotti, il 18 e 19, “Summer Festival, organizzato da Rlb RadioAttiva, che vedrà protagonisti giovani musicisti e cantautori del territorio. Concluderà la Kermesse la Festa della Birra presso l'area Mercatale nei giorni 25,26,27 settembre dalle ore 17:00 . Ma non finisce qui: in attesa del finanziamento regionale, si integreranno tre importanti eventi: domenica 20 con L'associazione culturale “Sottosuolo”, evento borderline, gara di murales; il 23 a Quattromiglia si esibiranno i “Calanti” in concerto, gruppo musicale pugliese con musica taranta e pizzicata. Il 27 Attori per caso con A-Prostoca con la rappresentazione teatrale al piccolo teatro dell'Unical .

“Nonostante il periodo di crisi – ha sottolineato il sindaco Marcello Manna, è stato possibile organizzare un cartellone con eventi di spessore e di qualità, e questo grazie al buon uso delle risorse pubbliche, il contributo dei privati e il coinvolgimento del territorio”.Il primo cittadino ha poi lanciato l'idea di riunire in un unico cartellone gli eventi dell'area urbana, con un progetto che coinvolga le amministrazioni dei comuni limitrofi. L'assessore alla cultura, Spettacolo ed Eventi, Vittorio Toscano, ha evidenziato il lavoro di squadra, la trasparenza e i conti in ordine, per un restyling dell'immagine della casa comunale e della Città. “Un settembre rendese che non lascerà debiti, ma emozioni e suggestioni”.

Settembre Rendese 2015 locandina
Settembre Rendese 2015 locandina
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003