SAN LUCIDO (CS). Nubifragio, danni e allagamenti
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Annunci AdSense
home-1-ads-pct-tda-002

Abbiamo 745 visitatori e nessun utente online

Annunci - il Centro Tirreno
home-1-ads-pct
Annunci AdSense
article-top

SAN LUCIDO (CS). Nubifragio, danni e allagamenti

Cosenza e Provincia
Typography

Un nubifragio si è abbattuto questa mattina su San Lucido e sul comprensorio del Cosentino, tra i quali i centri di Paola, nella zona Sant'Agata, e del lungomare di Fuscaldo già danneggiato nei giorni scorsi.

L'area del lungomare tra San Lucido e Paola è impraticabile per lunghi tratti e interrotto in altri, dalle periferie alla marina un intero paese è sott’acqua, con negozi allagati, auto in panne, tombini scoppiati, asfalto sollevato (anche quello di recente rifacimento) divelto spaccato, allerta scuole. Numerosissime le chiamate inoltrate per interventi urgenti, con il personale del Comune impegnato su più fronti. Previsto un lieve miglioramento per poi avere in tarda serata nuove intense piogge.

I danni e gli smottamenti hanno creato interruzioni, frutto non solo di un temporale ma di lavori mai fatti secondo criteri che possano tenere conto del dissesto idrogeologico. In tutta la regione si registra un calo delle temperature, soprattutto quelle minime.

Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003
Annunci AdSense
sidebar-ads-pct-tda-003