DIAMANTE (CS). Ferito con colpo arma da fuoco,due fermi
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

DIAMANTE (CS). Ferito con colpo arma da fuoco,due fermi

Cosenza e Provincia
Typography

Due giovani, A.N., di 23 anni, di Cosenza, e M.D., 21 anni, di Belvedere Marittimo, sono stati fermati dai carabinieri per il tentato omicidio di un trentatreenne compiuto il 25 ottobre scorso in un locale di Diamante.

Dopo il ferimento i due erano fuggiti ma i carabinieri li hanno rintracciati a Diamante e li hanno fermati. All'origine del tentato omicidio ci sarebbe un litigio per futili motivi. Il trentatreenne fu ferito nei bagni del locale con un colpo d'arma da fuoco.